Top Menu

PC__0113Una grande mostra che quest’anno ha subito un duro colpo a causa del noto vile attentato dell’isis.

Purtroppo sono riuscito a vederne soltanto una piccola parte il venerdì pomeriggio, infatti mi ero riproposto di osservare tutto con calma il giorno successivo, ma tutti sapete come è andata a finire.

Comunque l’impressione che ho avuto è stata di una mostra di ottimo livello sia da un punto di vista qualitativo, che organizzativo.

Tutti i grandi maestri della fotografia, sia storici che attuali, erano presenti con le loro opere. In particolare l’incontro personale con William Klein è stato per me fonte di intense emozioni. Persona mite e serena, dotata di humor non comune, hanno reso piacevoli e indimenticabili i minuti trascorsi con lui.

PC__0088

 

 

Vedere “dal vivo” le fotografie stampate di Nan Goldin, fotografa tra le mie preferite, mi ha regalato un momento di grande piacere.

nan_goldin

 

Infine sono rimasto particolarmente impressionato dalla foto su placche di rame presentate dalla BRUCE KAPSON GALLERY, che rappresentano le immagini riprese da Edward Sheriff Curtis:

Edward S. Curtis è tra i fotografi più importanti del XX secolo, ed è senza dubbio il fotografo più rappresentativo del West americano. La sua opera rappresenta il documento di un popolo.

Egli fu il primo fotografo a stringere rapporti basati sulla fiducia e il reciproco rispetto con gli Indiani Americani; fu anche il primo fotografo a ritrarli come qualcosa di diverso da semplici oggetti di curiosità. E ‘riuscito trasmetterci una visione reale della situazione degli “American Indians”.

Le sue immagini non hanno soltanto lo scopo registrare la vita quotidiana di un popolo, ma anche trasmettere la sua dignità, umanità e maestosità.

La mostra personale, “Alla scoperta delle lastre di rame Photogravure di Edward S. Curtis” comprende molteplici supporti fotografici per creare un racconto visivo storico che contestualizza il significato di queste opere. Ciascuna delle lastre esposte è un capolavoro inestimabile e un documento unico di una delle più importanti iniziative editoriali del 20 ° secolo.

chief_joseph

Tanto altro avrei potuto narrarvi, ma purtroppo il mio racconto finisce qui.

About The Author

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Close